Il nostro progetto

Studio Panato|Dottori Commercialisti in Milano  vuole essere qualcosa di più di un tradizionale studio professionale. Poniamo grande attenzione, non solo alla qualità della consulenza, ma anche alle modalità di erogazione del servizio.

Obiettivo è la capacità offrire un elevato mix di valore attraverso l’adozione di un business model innovativo negli strumenti e tradizionale nei contenuti, nel pieno rispetto dei principi deontologici e di responsabilità sociale.

Il nostro progetto si propone di interpretare un bisogno emergente e diffuso: una consulenza specialistica di alto livello, rapida nell’intervento, attenta ai bisogni anche relazionali dell’imprenditore (importanti soprattutto in caso di passaggio generazionale o di crisi di impresa).

Al progetto collaborano alcuni professionisti di comprovata esperienza che da 20 anni ormai fanno parte del nostro network professionale.

Tre sono i parametri attraverso cui ci misuriamo:

Le nuove tecnologie hanno portato un forte cambiamento nelle libere professioni ma i valori fondamentali sono rimasti gli stessi, oggi come ieri gran parte del nostro lavoro è studiare.

  • Parametro qualitativo

    Costante attenzione alle attività di studio ed approfondimento unitamente all’ utilizzo di sistemi pianificati per garantire alti livelli di qualità

  • Parametro economico

    L’obiettivo è contenere il prezzo medio dei nostri servizi entro il prezzo medio di mercato pur volendo offrire servizi professionali di qualità;

  • Parametro etico

    Coerenza con il codice deontologico dei rispettivi ordini di appartenenza.

Il nostro modello di business si fonda sui seguenti fattori di successo:

Il Business Model descrive la logica con la quale un’organizzazione crea, distribuisce e cattura valore. La prima attività svolta per ripensare, rafforzare e migliorare il nostro Studio, è stata quindi quella di riflettere sul nostro modello di business. Abbiamo condiviso tra noi, con clienti e colleghi, queste riflessioni e periodicamente continuiamo a farlo per individuare piccoli cambiamenti che ci aiutino a crescere.

  • Formazione continua

    Docenze e convegni, unitamente ad importanti investimenti in attività di formazione, per garantire alti livelli di qualità;

  • Trasparenza

    Comunicazione trasparente delle tariffe applicate alle diverse prestazioni;

  • Best practice

    Massima attenzione alle procedure;

  • Partnership

    Accordi di collaborazione interprofessionale.