Articoli

Ristrutturazione edilizia, ecobonus, bonus mobili.

Guida alle detrazioni fiscali 2015

Ristrutturazione edilizia, ecobonus, bonus mobili.

La legge di stabilità 2015 ha confermato le agevolazioni sugli interventi di ristrutturazione (bonus mobili, detrazioni fiscali per la ristrutturazione edilizia ed ecobonus) per tutto il 2015.

Alcune delle novità della recente manovra: l’ecobonus si allarga anche ad altre tipologie di interventi e aumentano le detrazioni per gli interventi antisismici, mentre aumenta dal 4% all’8% l’aliquota della ritenuta d’acconto sui bonifici per i pagamenti connessi agli interventi di riqualificazione o ristrutturazione.

Guida alle agevolazioni fiscali sulle ristrutturazioni edilizie

Segnaliamo gli aggiornamenti più recenti in tema di ristrutturazione edilizia:

  • proroga della maggiore detrazione Irpef per le spese di ristrutturazione
  • agevolazione per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici
  • maggiore detrazione (Irpef e Ires) per gli interventi su edifici in zone sismiche ad alta pericolosità
  • detrazione Irpef per acquisti di immobili ristrutturati
  • aumento della ritenuta d’acconto sui bonifici

Guida alle agevolazioni fiscali sul risparmio energetico

Segnaliamo gli aggiornamenti più recenti in tema di risparmio energetico:

  • proroga detrazione del 65%
  • estensione dell’agevolazione ad altri interventi
  • aumento della ritenuta d’acconto sui bonifici
  • cancellazione dell’obbligo di comunicazione all’Agenzia delle Entrate

Per approfondire scarica le guide aggiornate

Le guide gratuitamente scaricabili e consultabili sul bonus mobili 2015 e sulle detrazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie e l’ecobonus intendono fornire le indicazioni utili per richiedere correttamente il beneficio fiscale, illustrando modalità e adempimenti