Articoli

Utility Token Trattamento IVA cessione

Utility Token Trattamento IVA cessione

Risposta a interpello n. 110 – Trattamento IVA cessione Utility Token

 

L’agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 110 ha chiarito il trattamento IVA relativo alla cessione di Token emessi da una società nell’ambito dello sviluppo di una piattaforma tecnologica per firmare, criptare e scambiare documenti in formato digitale. Tale progetto è reso possibile da una tecnologia blockchain che garantisce la sicurezza delle transazioni. I nodi validatori che operano sulla blockchain sono riuniti in un Consorzio che si occupa di acquistare i Token per conto dei validatori e garantire tramite gli stessi l’accesso al network.

Utility token

L’analisi delle condizioni contrattuali effettuata dall’Agenzia rileva che i Token acquisiti dal Consorzio hanno natura di utility token in quanto non garantiscono diritti amministrativi e non rappresentano un prestito alla società emittente, ma consentono al Consorzio di utilizzare il servizio di blockchain garantito dall’emittente.

Criptovaluta

Non si tratta, perciò, di una criptovaluta in quanto, secondo il contratto, il soggetto cedente non garantisce alcuna possibilità di scambiare sul mercato secondario i Token emessi con altre monete virtuali. Inoltre, una moneta digitale per essere tale deve avere come finalità esclusiva quella di mezzo di pagamento.

Nodo validatore e trattamento IVA

La cessione dei Token, in questo caso specifico, deve essere considerata, più che altro, come la corresponsione di una commissione per poter accedere al network e poter svolgere l’attività di nodo validatore. Tale operazione costituisce, quindi, una prestazione di servizi assoggettata ad IVA ex art. 3 del d.p.r. 633/72 secondo aliquota ordinaria del 22%. Anche per il momento di effettuazione della cessione il riferimento è all’art. 6 del Testo Unico IVA che considera l’operazione realizzata al momento della corresponsione della commissione.

Per approfondire

Risposta a interpello n. 110 – Articolo 11, comma 1, lett. a), legge 27 luglio 2000, n. 212 – Emissione token (Initial Coin Offering – ICO) – Trattamento IVA – pdf