Articoli

La valutazione delle partecipazioni al fair value

La valutazione delle partecipazioni al fair value

Il documento “Aspetti metodologici della valutazione delle partecipazioni (al fair value) nel bilancio separato redatto in conformità agli IAS/IFRS” predisposto dal Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili si pone l’obiettivo di fornire al lettore una sintesi ricognitiva delle disposizioni dettate dai Principi Contabili Internazionali con riferimento agli aspetti metodologici della valutazione delle partecipazioni, approfondendo e sviluppando, in particolare, il tema della valutazione al fair value delle stesse, secondo le novità espresse – da ultimo – dal principio contabile IFRS 13 – Valutazione del fair value (Fair Value Measurement).

Una sintesi delle tecniche di valutazione

In questa prospettiva, il contributo non aspira a fornire una guida esaustiva dell’attività da porre in essere per svolgere un processo completo di valutazione delle partecipazioni; piuttosto mira a riportare una semplificazione delle tecniche di valutazione maggiormente adottate per la misurazione delle partecipazioni in bilanci IAS/IFRS.

Bilancio e codice civile

Il documento ha anche un suo potenziale utilizzo nel mondo delle società che applicano le disposizioni del codice civile nella predisposizione del bilancio.

L’art.2427-bis, c.c. richiede l’esposizione nella nota integrativa del fair value delle partecipazioni immobilizzate che risultano iscritte a un valore contabile superiore al predetto fair value ma che non sono svalutate perché non hanno subito una riduzione durevole di valore.

Contestualmente l’OIC 21, Partecipazioni, richiede di verificare l’esistenza di una perdita durevole di valore di una partecipazione immobilizzata iscritta al costo, comparando il valore contabile con il valore recuperabile.

Per approfondire

Scarica il documento: Aspetti metodologici della valutazione delle partecipazioni (al fair value) nel bilancio separato redatto in conformità agli IAS/IFRS

La gestione del conflitto tra soci nelle Srl

La gestione del conflitto tra soci nelle Srl

La gestione del conflitto tra soci nelle Srl è un tema particolarmente complesso e delicato nella vita di una società che vede coinvolti, sempre con maggior frequenza, i professionisti dell’area economico giuridica. Il 13 Ottobre 2015 avrò il piacere di essere ospite dello Studio La Scala per un incontro che mi vedrà tra i relatori insieme all’Avv. Riccardo Bovino.

Il corso rappresenta un interessante momento di confronto tra commercialisti ed avvocati, due professioni che si trovano ad interagire sempre con maggiore frequenza e sempre con maggior profitto.

Il mio intervento sarà incentrato particolarmente sul diritto di recesso e sulla valutazione della partecipazione anche alla luce dei nuovi principi italiani di valutazione e con l’ausilio delle massime del Notariato milanese e del Notariato del triveneto.

Per partecipare all’evento: La gestione del conflitto tra soci nelle Srl

 


 


Iscriviti alla nostra Newsletter